linea_lunga-2
Sole di Dario

Sole di Dario 2018

prezzo

22,00

formato

0.75 L

sconto del 3% con l'acquisto di 6 pezzi

bio-logo
linea_lunga-2

DESCRIZIONE

TIPOLOGIA: Vino passito bianco
VITIGNI: Sauvignon 40%, Semillon 40%, Riesling 20%.
DESCRIZIONE: Colore giallo oro con riflesso ambrato. Profumo intenso e persistente che ricorda l’albicocca, la confettura, il miele, la frutta secca e la frutta candita. Vino di notevole complessità e freschezza, denso e intenso che si fonda sul grande equilibrio tra acidità e zuccheri.
ABBINAMENTO: Cioccolato ad alta percentuale di cacao, frutta secca, dolci secchi in generale, ottimo con i formaggi erborinati e piccanti.
RESA ETTARO: 16,50 hl
VENDEMMIA: Settembre
VINIFICAZIONE: Prodotto solo nelle migliori annate, dopo una accurata selezione dei grappoli, le uve sono poste ad appassire fino a 3 mesi in cassetta e poi pressate; il mosto è poi decantato naturalmente e posto in tonneaux nuovi di legno francese dove fermenta spontaneamente e sosta per almeno 24 mesi.
DATI ANALITICI: Alcool 12,00%, Zuccheri riduttori 177,00 g/l, Acidità 7,30%, Ph 3,54.
IMBOTTIGLIAMENTO: Febbraio 2021
CHIUSURA: tappo in sughero
N/BOTTIGLIE PRODOTTE: 1.900 bottiglie da 375 cl.

PROFILO

Sole di Dario

Dedicato al fondatore e alla sua grande passione per i Sauternes, testimoniata dalla presenza nel piccolo vigneto adiacente alla casa padronale piantato nel 1991 del sauvignon e soprattutto del semillon, vitigno che raramente trova spazio fuori dalla regione di Bordeaux. Viene prodotto solo nelle annate migliori con grappoli selezionati uno ad uno e ripuliti da ogni imperfezione, quindi posti in appassimento in cassette per un periodo che va dai 2 ai 3 mesi. La
vinificazione è volta a privilegiare la freschezza sulla potenza. La consistente presenza di zuccheri residui è infatti sempre ben bilanciata da una significativa acidità e da un tenore di alcol non ridondante. Si presenta un bel giallo dorato delicato; dal bicchiere si sviluppano aromi di estrema finezza, di frutta candita e speziata, di confettura di albicocca, di fresca balsamicità, un vero bouquet; dolce con molta misura ed equilibrio anche al palato, un passito di grande raffinatezza che si rivela fresca e godibilissima beva.